Muffa in casa: pericolo di Sarcoidosi

arieggiare-muffa domesticaDurante il Chest 2012, convegno annuale dell’American College of Chest Physicians, è stato presentato un nuovo studio. Un team di ricercatori svedesi e sloveni ha scoperto che le persone esposte alla presenza di muffa o funghi domestici corre più degli altri il rischio di sviluppare la sarcoidosi, una patalogia cronica infiammatoria dei polmoni. Lo studio è stato fatto analizzando 62 pazienti non fumatori affetti da sarcoidosi, 34 dei quali mostravano manifestazioni extrapolmonari della patologia. I pazienti sono stati testati per la ricerca di beta-glucano ovvero un agente chimico presente nei funghi che altera la risposta immunitaria e di biomarcatori infiammatori come l’interleuchina 6. Prelevando altri campioni di sangue da 18 soggetti di controllo sani è emerso che i livelli di interleuchina 6 e 12 erano più alti nei soggetti affetti da sarcoidosi e quelli di interleuchina 12 molto più alti in quei soggetti con manifestazioni extrapolmonari. Secondo gli scienziati c’è una significativa relazione fra il beta-glucano e i livelli di muffa in casa o funghi domestici, di conseguenza i risultati confermano la tesi che l’esposizione ai funghi o alle muffe sia pericolo di sarcoidosi.
La sarcoidosi è una malattia che si sviluppa gradualmente producendo piccoli grumi, che si formano quando le cellule del sistema immunitario si agglomerano insieme. Può apparire in qualsiasi organo del corpo, ma molto spesso i polmoni sono i primi ad essere danneggiati. I sintomi della sarcoidosi dipendono dalla parte del corpo colpita e variano da paziente a paziente. Se ne sono affetti i polmoni i pazienti di solito manifestano respiro corto e tosse persistente.
Secondo gli studi circa il 60% dei pazienti affetti da sarcaidosi recuperano autonomamente, il 30% riceve un danno permanente e solo il 10% ne hanno un danno grave che può essere fatale.

Cosa fare a casa?

Installare un impianto di ricambio aria con recupero di calore che garantisce nel contempo pochi sprechi di calore dovuti all’apertura delle finestre e benessere a casa riducendo l’umidità – e perciò eventuale muffa – in casa ed aumentando la qualità dell’aria.

Per il tuo impianto, vai al negozio elettronico