Muffa e infiltrazioni all’asilo nido

Purtroppo a volte quella che noi chiamiamo normalità, per molte realtà non lo è.

asilo nido

E’ il caso di un asilo nido del centro Italia, dove, dopo un sopralluogo effettuato dai consiglieri comunali, si sono riscontrate infiltrazioni e muffa nelle stanze riservate ai lattanti e nei dormitori e un rigonfiamento nel pavimento dello spogliatoio-lavanderia. Questo è dovuto alla carenza di manodopera, alla cattiva gestione dei controlli e manutenzioni degli impianti di climatizzazione e ricircolo d’aria… insomma, al mancato rispetto della legge.

A maggior ragione in questo caso stiamo parlando di bambini, fisicamente molto più esposti ai rischi che una cattiva gestione dell’aria interna comporta (asma e allergie) perchè gli organi non sono ancora del tutto sviluppati.

Arieggiare da sempre si occupa di garantire la salubrità dell’aria interna attraverso l’installazione di ottimi impianti di ricambio aria, evitando così di aprire le finestre e disperdere calore in un’ottica anche di risparmio energetico.

Contattaci per maggiori informazioni.