L’inquinamento invecchia il cervello

L’Università della California ha eseguito un interessante studio mettendo in correlazione l’invecchiamento del cervello e l’inquinamento dell’aria. 

arieggiare cervello

Lo studio, pubblicato sulla rivista “Annals of Neurology”, ha preso in esame 1400 donne senza demenza. I ricercatori, hanno studiato l’inquinamento nell’arco di 7 anni (1999-2006) nelle varie zone di vita delle persone sottoposte a risonanza magnetica. Si è visto che ad ogni aumento di 3,49 mcg per centimetro cubo di esposizione cumulativa agli inquinanti c’è stato un calo di materia bianca, pari ad 1-2 anni di invecchiamento del cervello. I dati sono rimasti pressoché invariati anche tenendo conto di altre variabili come ad esempio età, fumo, attività fisica, pressione del sangue, indice di massa corporea, istruzione e guadagni.

Motivo in più per cercare di vivere in ambienti con poco inquinamento. La ventilazione meccanica controllata con recupero di calore serve propio a questo: filtrare e diluire gli inquinanti dell’aria. 

Per interiori informazioni contattaci.