Nuovo sistema di ventilazione negli aerei: l’invenzione di un 17enne canadese

Raymond WangVenerdì scorso a Pittsburgh è stato proclamato il vincitore della Intel International Science and Engineering Fair (Intel Isef), il più grande evento internazionale dedicato agli studenti nell’ambito delle scienze e dell’ingegneria. Un 17enne canadese ha progettato un sistema di ventilazione personalizzata per le cabine aeree.

Raymond Wang si è aggiudicato 75.000 dollari per aver inventato un sistema che migliora la qualità dell’aria negli aerei riducendo fino a 55 volte le concentrazioni di inalazioni patogene. Di conseguenza si impedirebbe la diffusione di germi e la trasmissione di malattie. L’interesse alla qualità dell’aria è dato dal fatto che lo scienziato teenager ha scoperto che poche compagnie aeree hanno sviluppato sistemi per migliorare la qualità dell’aria a bordo.

Basti pensare alla quantità e varietà di persone che volano tutti i giorni.
Che aria si respira effettivamente in volo?
Il costo? Circa 1000 dollari per aereo e può essere installato in una notte!

Ottima idea dunque Raymond Wang!