Quanta aria respiriamo in una giornata? Ben 15.000 litri!

Quanta aria respiriamo in una giornata?

Ci preoccupiamo dei 3kg di cibi e bevande che ingeriamo ogni giorno ma paradossalmente trascuriamo i 15.000 litri di aria che respiriamo nello stesso periodo di tempo. Fatto alquanto strano perché è risaputo che una migliore qualità dell’aria presenta un impatto positivo sulla salute.

20% di ossigeno e 80% di…??

L’aria inalata è composta per circa il 20% da ossigeno, mentre quella esalata ne contiene solo il 15%; quindi circa un quarto dell’ossigeno viene consumato a ogni respiro. 

Facciamo una premessa: sui media quasi ogni giorno si ricevono informazioni sul rischio per la salute determinato da un inquinamento atmosferico ormai fuori controllo. Così automaticamente si è creata la convinzione che l’ambiente costruito costituisca un riparo da tutti gli agenti aggressivi presenti all’esterno. SBAGLIATO.

Purtroppo la delusione è grande. L’aria che si respira all’interno di scuole, luoghi di lavoro, residenze, locali di pubblico spettacolo, svago, ecc., è di gran lunga più inquinata dell’aria esterna; con l’aggravante che la maggior parte della popolazione trascorre in tali luoghi confinati fino al 90% del tempo della propria vita.

Trascorriamo il 90% della nostra vista in luoghi chiusi
Trascorriamo il 90% della nostra vista in luoghi chiusi

Quindi insieme all’ossigeno i nostri polmoni (e la nostra pelle) dovranno gestire anche monossidi e biossodi di carbonio e azoto, anidridi varie, metano, solfati, composti organici volatili, ozono, benzene, gas radon, campi elettromagnetici naturali e artificiali.

Le diverse tossicità degli agenti atmosferici inquinanti.

Avete mai sentito parlare del Particolato?

Il particolato atmosferico è un insieme di particelle, solide e liquide, con una grande varietà di caratteristiche fisiche, chimiche, geometriche e morfologiche. Con particolato atmosferico si fa riferimento al complesso e dinamico insieme di particelle, con l’esclusione dell’acqua, disperse in atmosfera per tempi sufficientemente lunghi da subire fenomeni di diffusione e trasporto.

PM2.5 e PM10: possono causare o peggiorare malattie cardiovascolari e polmonari, infarti e aritmie. Possono causare cancro e portare all’insorgenza di arteriosclerosi, problemi alla nascita e patologie respiratorie infantili.

inquinamento-bambini
2 miliardi di bambini vivono in aree troppo inquinate – fonte Unicef

Dobbiamo essere consapevoli quindi di una cosa:

L’aria è una schifezza e noi la respiriamo tutta!

Possiamo fare qualcosa almeno in casa o in ufficio?

Si certo! Utilizziamo la tecnologia a nostro vantaggio!

Installa un sistema di ventilazione meccanica controllata => scopri di più!

Un pensiero riguardo “Quanta aria respiriamo in una giornata? Ben 15.000 litri!

I commenti sono chiusi