Climatizzatori: come evitare gli sprechi

Quando le temperature si alzano, non c’è nulla di più piacevole che accendere il nostro impianto di climatizzazione e rilassarci al fresco tra le mura domestiche.

aria condizionata

Ma qual’è il modo corretto di utilizzare il climatizzatore per evitare gli sprechi?

Ecco alcune semplici ma efficaci regole per utilizzare al meglio i nostri impianti:

  • scegliere condizionatori di classe energetica non inferiore alla A
  • la differenza di temperatura tra interno ed esterno non deve superare i 5-6 gradi. In  generale comunque consigliamo di tenere 26 gradi
  • controllare almeno una volta l’anno i filtri
  • utilizzare la funzione di deumidificazione che diminuirà l’umidità nella stanza rinfrescando e allo stesso tempo terrà sotto controllo i consumi
  • tenere le finestre chiuse per evitare la dispersione di aria fredda soprattutto nelle ore più calde
  • nel dubbio, al momento dell’acquisto rivolgersi a personale qualificato per una essere sicuri che l’impianto si adatti perfettamente alle vostre esigenze
  • controllare che l’impianto sia installato in zone della casa dove non batte il sole

La classe energetica è molto importante, perchè sebbene sceglierne una non inferiore alla A comporti una spesa iniziale maggiore, questa potrà essere ammortizzata velocemente perchè questi apparecchi permettono di ridurre i consumi fino al 30%.

famiglia