Acari della Polvere

arieggiare-acari-delle-polvereGli acari sono tra gli esseri più antichi al mondo. Sono invisibili all’occhio umano in quanto grandi solo 200-300 micron (circa 1/4 di millimtro). Gli acari trovano loro ambiente di vita molto vari come ad esempio piante, fiori, libri, materassi, acqua dolce e acqua salata, rifiuti organici, terra, ecc… Gli acari sono piccoli aracnidi appartenenti a varie specie tra le quali le più importanti per la casa sono Dermatophagoides pteronyssinus (DPP) e Dermatophagoides farinae (DPF). Gli allergeni degli acari,le sostanze che possono scatenare asma ed allergie sono particolarmente presenti nelle feci di questi piccoli esseri. Le feci, liberandosi nell’aria, possono essere facilmente inalate ed entrare a contatto con organi o apparati sensibili provocando la tipica sintomatologia allergica.

Quali sono le fonti degli acari della polvere?

Gli acari della polvere hanno come ambienti ideali per la loro proliferazione luoghi caldi ed umidi. In casa le imbottiture dei cuscini, piumini, materassi, tappeti, moquette, …. Si nutrono di cellule epiteliari che noi persone perdiamo normalmente come ad esempio forfora e pelle desquamata.  Gli acari della polvere, in casa, prosperano soprattutto nel periodo autonnale ed invernale in quanto gli ambienti casalinghi sono solitamenrte meno ventilati  e si utilizza il sistema di riscaldamento.

Quali sono gli effetti sulla salute?

Congiuntivite, rinite allergica, eczema, tossi insisteti ed asma sono tra le reazioni più comuni tra le persone allergiche.

Come ridurre l’esposizione?

  • Installare un impianto di ventilazione meccanica controllata con ricambio aria garantisce un buon ricambio dell’aria e aiuta a contenere l’umidità entro range poco propizzi per gli acari: trail 40 e il 60%.
  • Utilizzare copertre impermeabili e traspiranti per materassi, guanciali, …  Quando possibile, utilizzare materassi in poliuretano denso in quanto rappresenta un ambiente poco favorevole per lo svilupo degli acari.
  • Utilizzare settimanalmente cicli di lavaggio ad acqua calda (55-60°C) per lenzuola, federe, ….
  • Tappeti e moquette devono essere trattati con prodotti acaricidi (utilizzarli seguendo scrupolosamente le indicazioni del produttore, l’etichetta).
  • Eliminare quanto possibile moquette, rivestimenti ed imbottiture
  • Porre gli oggetti che possono accumulare polvere in armadi e vetrine chiuse
  • Per tendaggi e coperture usare tessuti facilmente lavabili ad alte temperature
  • Utilizzare il meno possibile giocattoli di peluche preferendo giochi in legno o in gomma.
  • Non tenere animali imbalsamati.
  • Utilizzare aspirrapolvere con filtri adeguati,panni umidi e apparecchiature a vapore (150°C) per le pulizie di casa.
  •  Pulire casa sempre a finestre aperte
  • Gli animali domestici sono potenziali portatori di acari e perciò è meglio che rimangano fuori casa di asmatici ed allergici